Programma
Il programma può subire variazioni. Torna su questa pagina e segui i social del Festival per rimanere sempre aggiornato.
giovedì 26 Novembre
Ore 17:00 | Streaming
Covid. Pensiero magico, pensiero filosofico
Donatella Di Cesare, Caterina Resta, Guido Moltedo, Matteo Angeli
Ore 18:30 | Streaming
Elogio della crescita felice
Chicco Testa, Antonio Pascale
> Approfondisci
venerdì 27 Novembre
Ore 17:00 | Streaming
Intervista a Maria Chiara Carrozza
Una nuova missione per la scienza e la tecnologia: salvare l'umanità
Maria Chiara Carrozza, Antonio Gnoli, Massimo Donà
> Approfondisci
Ore 18:30 | Streaming
Il ruolo dell'opinione pubblica e della comunicazione nella gestione dell'emergenza
Giovanni Diamanti, Filippo Sensi
sabato 28 Novembre
Ore 12:00 | Streaming
USA2020: elezioni, social media e pandemia
Roberta Bracciale, Martina Carone
Ore 17:00 | Streaming
Intervista a Alberto Mantovani
Il vaccino al tempo della democrazia
Alberto Mantovani, Antonio Gnoli, Massimo Donà
> Approfondisci
Ore 18:30 | Streaming
In viaggio verso il futuro che verrà
Antonio Polito, Piero Fassino, Nicola Pellicani
domenica 29 Novembre
Ore 12:00 | Streaming
Intervista a Massimo Livi Bacci
L’Europa davanti al virus
Massimo Livi Bacci, Antonio Gnoli, Massimo Donà
> Approfondisci
Ore 17:00 | Streaming
Intervista a David Sassoli
Una nuova Europa. Strategie e scenari per il futuro
David Sassoli, Marco Zatterin
> Approfondisci
Ore 18:30 | Streaming
Formazione e innovazione tecnologica. Investire sui giovani per far ripartire l'Italia
Gaetano Manfredi, Massimo Cacciari
> Approfondisci
Aspettando il Festival 2020

Aspettando il Festival 2020

Tra il 14 aprile e il 15 maggio 2019, mentre il paese si trovava nella drammatica fase del lockdown, il Festival della Politica ha proposto un’occasione di riflessione sul presente. Attraverso 15 conversazioni online, trasmesse sui canali social del Festival e della Fondazione Gianni Pellicani, si è cercato di offrire strumenti utili a comprendere un tempo violentemente segnato dall’emergenza Coronavirus, la crisi sanitaria più grave della storia recente, le cui conseguenze si andavano progressivamente delineando oltre i confini dell’ambito sanitario per abbracciare i territori dell’economia, dell’istruzione, delle politiche ambientali, fino alla dimensione più intima dei rapporti sociali.
Le 15 video-conversazioni hanno permesso di sollecitare altrettanti rappresentanti della vita culturale e civile del paese, a cui sono stati posti i quesiti più cogenti: cosa ci sta insegnando questa crisi? Cosa ci attende dopo la sua conclusione? Quali saranno le conseguenze di lunga durata? L’Europa riuscirà a dimostrarsi solidale e coesa o, di fronte a questa prova epocale, sancirà il suo fallimento?
Alla base del successo dell’iniziativa, gratificata da oltre 220mila visualizzazioni complessive dei video sulle diverse piattaforme, vi è la lucidità e la generosità dimostrata dai partecipanti ai video-incontri, a cui va il nostro ringraziamento: Carlo Cottarelli, Massimo Cacciari, Angelo Panebianco, Ilvo Diamanti, Lucio Caracciolo, Lucrezia Reichlin, Gad Lerner, Stefano Feltri, Giovanni Orsina, Paolo Crepet, Alessandro Aresu, Giovanni Diamanti, Massimo Donà, Antonio Gnoli, Paolo Flores D’Arcais, Giacomo Marramao, Piero Fassino, Renzo Guolo.

L’iniziativa è stata promossa da Fondazione Gianni Pellicani in collaborazione con il CeSPI, Centro Studi di Politica Internazionale, il Museo M9 e YouTrend.

Video