Edizione 2013

ESPLORA IL PROGRAMMA 2013

Lectio magistralis, tavole rotonde, incontri con l'autore, reading. Più di 50 eventi distribuiti in 4 giornate, 70 relatori provenienti da tutta Italia, 6 locations principali attrezzate nel centro di Mestre. 

A ispirare i contenuti dell'edizione 2013, il clima di incertezza addensatosi intorno alla politica italiana, la voglia di comprendere le ragioni di una crisi e l'urgenza di individuare le opportunità di una rinascita.

Dal lavoro alla finanza, dalla questione settentrionale ai nuovi media: nei dialoghi sono stati affrontati temi attuali, approfonditi con l'aiuto di economisti, giornalisti, esponenti della società civile.

Uno spazio particolare è stato dato alla voce dei filosofi, a cui è stato chiesto di sollevare il velo della cronaca per analizzare le trasformazioni più profonde che scuotono non solo l'Italia ma l'intero orizzonte delle democrazie occidentali.

La sezione Leggere la Politica ha permesso di esplorare coi loro autori alcuni testi decisivi nel recente dibattito politologico e storiografico.

Ogni giorno il Festival si è prolungato fino a notte inoltrata, chiudendosi coi reading in piazza delle 22:00 e grazie all'inedito ciclo La Notte dei Pensieri, che ha permesso di fare le ore piccole nei locali del centro cittadino dialogando con intellettuali ed esponenti del pensiero filosofico-politico italiano.

Al programma principale si sono affiancati poi gli eventi collaterali, a moltiplicare ulteriormente i luoghi e le occasioni di incontro e approfondimento culturale.

Per l’intera durata del festival, nella piazza centrale della città ha campeggiato un'altra novità dell'edizione 2013: La Libreria della Politica, un luogo di relax, shopping culturale e incontro, aperto al “popolo del festival” e a tutti i cittadini.

Un occhio di riguardo è stato riservato al mondo della Rete. Il Festival ha istituito il Premio Rioba destinandone la prima edizione alla premiazione del Miglior Blog Politico del 2013 , individuato dalla giuria di esperti nel "Nichilista" di Fabio Chiusi.

Come nella seconda edizione, anche nel 2013 il Festival ha riservato ai ragazzi uno speciale laboratorio didattico, che ha coinvolto una ventina di studenti. Tra i suoi temi centrali l’Europa, in vista delle elezioni del Parlamento europeo avvenute nella primavera del 2014.

Infine, un mese dopo la conclusione del Festival della Politica 2013, il nostro mediapartner Repubblica ha voluto premiare il calore che aveva saputo esprimere la città di Mestre durante la manifestazione: il festival itinerante Repubblica delle Idee è così sbarcato a Venezia e Mestre in ottobre, per una speciale edizione lagunare dedicata all'Europa, uno dei temi più discussi durante il Festival di settembre.

 

Nella timeline qui sotto, una selezione di ciò che accaduto su Twitter durante il Festival della Politica 2013...

Sezioni

Le sezioni dell'Edizione 2013 del Festival della Politica: 4 giorni di dibattiti e incontri che hanno trasformato il centro di Mestre in una grande arena democratica.