Costellazione Femminile

≥ MENU SEZIONI

 

Ritorna al Festival della Politica la Sezione Speciale curata da Antonio Gnoli, filosofo ed editorialista di Repubblica, che ogni anno ci conduce alla scoperta dei grandi autori che si pongono alla radice della nostra cultura e della coscienza politica moderna.

 

Dopo aver curato nelle precedenti edizioni cicli tematici su Machiavelli, Pasolini, Shakespeare, Dostoevskij, Marx e Dante, quest’anno Gnoli propone un percorso diverso e più complesso, nel quale si incroceranno quattro figure: quattro donne del Novecento che, operando in campi e momenti diversi, hanno impresso un’innovazione indelebile alla nostra epoca, trasformando il modo stesso in cui viene concepito l’impegno intellettuale e il suo ruolo nella società.
Sono la scienziata MARIE CURIE, premio Nobel per la chimica per la sua scoperta del radio e del polonio, MARIA ZAMBRANO, filosofa e poetessa spagnola che pagò con 45 anni di esilio la sua opposizione al regime franchista, SIMONE WEIL, pensatrice che tramutò in una potente testimonianza di creatività filosofica la sua drammatica vicenda esistenziale, e HANNAH ARENDT, che grazie alla teoria del totalitarismo e ai suoi lavori sulla filosofia politica detiene ancora oggi un posto centrale nel dibattito pubblico.

 

A discuterne, insieme a Gnoli, saranno come sempre filosofe e filosofi tra i più stimolanti del panorama italiano e internazionale.

Simone Weil

giovedì 9 Settembre, Ore 16:00

Con:

Maria Zambrano

venerdì 10 Settembre, Ore 16:00

Con:

Marie Curie

sabato 11 Settembre, Ore 16:00

Con:

Hannah Arendt

domenica 12 Settembre, Ore 16:00

Con: