L’ora del libro

Ampio spazio quest'anno viene riservato alla presentazione delle novità editoriali sui temi della manifestazione e dell'attualità.

La sezione "L'ora del libro", realizzata in collaborazione con Marsilio Editori, vede infatti ben otto incontri con autori presenti nel suo catalogo i cui lavori spaziano dall'approfondimento della vittoria di Trump negli Stati Uniti, al successo di Macron in Francia, passando dal rapporto tra politica e media, tra politica ed economia, fino all'analisi del linguaggio della comunicazione politica. I protagonisti che animeranno questi appuntamenti saranno: Francesco Merlo con “Sillabario dei malintesi”, Massimo Teodori con “Ossessioni americane”, Silvio Testa con “La Zaratina”, Alessandra Necci con “Isabella e Lucrezia, le due cognate”, Veronica De Romanis con “L'austerità fa crescere”, Fabio Martini con “La fabbrica delle verità”, Mauro Zanon con “Macron. La rivoluzione liberale francese” e Francesco Nicodemo con “Disinformazia”.

All'iniziativa partecipa anche la libreria Ubik proponendo la presentazione di due libri: “Irresponsabili” di Alessandra Sardoni e “Poteri forti (o quasi)” di Ferruccio De Bortoli.
 

L’ora del libro

Anche in questa edizione, per la sezione L’ora del libro, il Festival della Politica ha selezionato i migliori saggi usciti nell'ultimo anno per discuterli insieme ai loro autori nelle piazze di Mestre.

Filosofia del Cibo e del Vino

Tornano gli appuntamenti in collaborazione con il Master in Filosofia del Cibo e del Vino dedicati alla cultura enogastronomica italiana.

#festpolitica è l'hashtag attraverso cui puoi seguire le tracce del Festival su tutti i principali social networks: Twitter, Facebook, Instagram, Youtube, Google Plus, Pinterest.

I Video: sul canale Youtube della Fondazione Pellicani, le video-registrazioni integrali di tutti gli incontri del Festival della Politica 

Le Immagini: giornata per giornata, sfoglia sul nostro profilo Flickr gli album fotografici del Festival