I Libri del Festival

 

Al Festival della Politica una serie di presentazioni di libri in piazzetta Battisti, per incontrare gli autori e portare nella dimensione dialogica del Festival i risultati di ricerche, inchieste, storie e percorsi personali. 
Emiliano Fittipaldi presenterà “Avarizia”, sugli scandali vaticani. Massimo Teodori farà un bilancio dell'amministrazione Obama che si avvia verso la conclusione. Inoltre sarà presentata l'autobiografia di Gianni Cervetti, storico esponente del comunismo italiano, che offrirà una testimonianza inedita su una parabola cruciale della nostra storia. Paolo Franchi ci racconterà i diari (finora inediti) di Pietro Nenni. Umberto Curi e Gianfranco Bettin analizzeranno come, a seguito degli attentati di Parigi, si sia messo in moto un meccanismo di ricerca del consenso attraverso la "politica della paura". Mentre Maurizio Busacca e Lucio Rubini presenteranno il loro “Venezia chiama Boston” un’analisi sul ruolo che le politiche culturali possono rivestire all’interno della costruzione di politiche innovative nelle nostre città.

Domenica, la sezione si chiude in piazza Ferretto con Francesco De Gregori: al Festival per discutere insieme ad antonio Gnoli e a Tiziano Graziottin la propria autobiografia "Passo d'Uomo".


Venerdì 9 settembre
16.00 Piazzetta Battisti

Sfidare la paura
Umberto CURI e Gianfranco BETTIN

18.00 Piazzetta Battisti
Avarizia
Emiliano FITTIPALDI con Maria Laura CONTE

Sabato 10 settembre
16.00 Piazzetta Battisti

Compagno del secolo scorso. Una storia politica
Gianni CERVETTI e Paolo FRANCHI
con Renzo GUOLO

18.00 Piazzetta Battisti
Trump, Clinton e l’eredità di Obama: verso le elezioni USA
Massimo TEODORI con Edoardo PITTALIS

Domenica 11 settembre
18.00 Piazzetta Battisti
Socialista libertario giacobino
Paolo FRANCHI, Maria Vittoria TOM ASSI, Emanuele MACALUSO, Marco GERVASONI

19.00 Piazza Ferretto
Passo d’uomo
Francesco DE GREGORI e Antonio GNOLI


 

 
Le pagine più interessanti scritte nel 2016, discusse direttamente con gli autori e trasformate in occasioni di confronto e dibattito: "I libri del Festival" vi aspetta da giovedì 8 a domenica 11 settembre.
 

#festpolitica è l'hashtag attraverso cui puoi seguire le tracce del Festival su tutti i principali social networks: Twitter, Facebook, Instagram, Youtube, Google Plus, Pinterest.

"A Clockwork Time -  Il cinema davanti al terrore": dal 9 all'11 settembre una speciale rassegna cinematografica al Centro Candiani. I temi del Festival 2016 in 6 grandi film del nostro tempo. Proiezioni a ingresso gratuito 

Anche quest'anno presso il Palco di p.tta Battisti le giornate del Festival si chiudono in musica: quattro concerti rigorosamente gratuiti, da giovedì a domenica, alle ore 21.

I Video: sul canale Youtube della Fondazione Pellicani, le video-registrazioni integrali di tutti gli incontri del Festival della Politica 

Le Immagini: giornata per giornata, sfoglia sul nostro profilo Flickr gli album fotografici del Festival