FESTIVAL DELLA POLITICA 2014:

La Quarta edizione, a Mestre dall'11 al 14 settembre. Anteprima il 10 settembre. 

  Politica e Violenza
Quest’anno il Festival si svilupperà attorno ad un tema cruciale della cultura politologica di ogni tempo, nonostante corra sempre il rischio di venire dimenticato nel dibattito pubblico. 
Così lo introduce Massimo Cacciari, Presidente della Fondazione Gianni Pellicani: “Non si tratta soltanto di pensare il problema della 'violenza legittima' che necessariamente opera qualsiasi organizzazione statuale (problema che pure sarà preso in serissima considerazione), ma di considerare la violenza insita oggi nelle diverse forme del rapporto e della comunicazione sociale. 
Fino a che punto può dirsi legittima la violenza? E dirla legittima significa forse giudicarla 'giusta'? Questa riflessione non può restare circoscritta alla sola dimensione delle relazioni internazionali (dove il tema della violenza tende troppo spesso a sfociare in quello della guerra), ma deve poter intervenire in tutti gli aspetti dell’attuale crisi delle forme democratiche. Il Festival offrirà occasione per una discussione a tutto campo su questa problematica”.  

  Le Sezioni
Il tema della violenza permetterà di porre la politica al centro di riflessioni più ampie, come afferma Nicola Pellicani, Segretario della Fondazione: “Nel corso del Festival ci proponiamo di affrontare molteplici sfaccettature del tema: la violenza di genere, la violenza del linguaggio, la violenza dell’economia, la violenza nella politica internazionale, la violenza della satira. Una sezione particolare sarà inoltre riservata al rapporto tra Politica e Filosofia, che tematizzeremo a partire dal pensiero di Niccolò Machiavelli”.

  Il Progetto
Il Festival della Politica nel corso di questi anni ha continuato a crescere, riscuotendo un successo di pubblico e di critica andato al di là delle aspettative e affermandosi come uno dei festival più significativi sul panorama nazionale.
Anche nel 2014 la manifestazione confermerà la propria vocazione di grande spazio pubblico dove è possibile mettere a confronto saperi diversi, nella convinzione che la circolazione delle idee costituisca il mezzo principe per capire il presente e rilanciare la speranza del futuro.
Tra il 10 e il 14 settembre la Città di Mestre diventerà un’arena democratica a cielo aperto, un luogo di approfondimento e di riflessione ad alta voce che sfiderà l’odierna impopolarità della politica cercando di ricondurla al suo antico alveo di analisi intellettuale e comprensione dei processi sociali. Quattro giorni di confronto senza politici, in cui lasceremo fuori dalla porta le polemiche quotidiane e discuteremo le cause profonde della crisi che stiamo vivendo, assieme ad alcune delle figure più autorevoli del panorama culturale. Con un'ambizione di fondo: contribuire a ripristinare quel nesso originario tra Cultura e Politica che si è spezzato da decenni.

  Volontari
La struttura agile ma molto articolata del Festival si arricchirà dei volontari, indispensabili per la gestione e il buon funzionamento della manifestazione. Per questo è già aperta la campagna  di reclutamento: tutti gli interessati a partecipare come volontario all'Edizione 2014 potranno scaricare su www.festivalpolitica.it il modulo per la candidatura, da compilare e inviare all’indirizzo festivaldellapolitica@gmail.com 

Appunti dall'Edizione 2013:

Appunti da Repubblica delle Idee 

Ad appena un mese dal Festival della Politica, Repubblica delle Idee ha riportato la discussione politica nazionale al centro dell'agenda pubblica mestrina. Nel video, alcune considerazioni raccolte "a caldo" tra i protagonisti del festival di Repubblica.

Il Quarto Giorno (photogallery) 

Tito Boeri, Tommaso Cerno, Enrico Ghezzi, Gianfranco Bettin, Luca De Biase, Enzo Risso, Piero Ignazi... tanti i nomi della giornata di chiusura del Festival della Politica 2013. Qualche foto per raccontarla

L'Italia, l'Europa, lo scenario mondiale 

Il video integrale del dibattito del 6 settembre tra Lucio Caracciolo, Angelo Panebianco, Renzo Guolo. L'Italia nello scacchiere geopolitico mediterraneo, la crisi europea, il nuovo ruolo degli Stati Uniti sulla ribalta mondiale.

Il Terzo Giorno (photogallery) 

Gli ospiti, i cittadini, le piazze gremite di sabato 7 settembre. Alcune foto per raccontare la terza giornata del Festival della Politica. 

Il Secondo Giorno (photogallery) 

Vincenzo Vitiello, Pierangelo Buttafuoco, Angelo Panebianco, Lucio Caracciolo, Gianrico Carofiglio, Aldo Cazzullo, Ottavia Piccolo... un breve racconto per immagini di venerdì 6 settembre, seconda giornata del Festival della Politica 2013.

Il Primo Giorno (photogallery) 

La prima giornata del festival è stata un'autentica festa del pensiero, densa di eventi e di stimoli, partecipata da migliaia di cittadini. La raccontiamo con alcune foto. 

I premiati del Rioba, "Premio al Miglior Blog Politico del 2013" 

Si è conclusa sabato 7 settembre la prima edizione del "Rioba", il Premio al Miglior Blog Politico dell'Anno. La giuria di qualità, composta da esperti di informazione online e presieduta da Massimo Russo, ha assegnato il Rioba 2013 a Fabio Chiusi, autore de "Il Nichilista". Due le menzioni speciali: a "Popolino", di Fabio Cosseddu, e al blog collettivo "Quattrogatti".

Volare è Potare - Rioba 2013

"Tutto il tempo necessario": Un contributo di Francesco Lanza 

Dopo la sollecitazione di Cosseddu, un altro finalista del Rioba 2013 offre al Festival la propria riflessione. Francesco Lanza, autore del blog "Volare è Potare", racconta il proprio approccio alla scrittura sulla Rete.

"La libertà di sbagliare": interviene Fabio Chiusi 

Dopo Cosseddu e Lanza, Fabio Chiusi è il terzo finalista del Rioba 2013 a intervenire in una riflessione sul blog writing che da qualche giorno prende corpo su questo sito. Pubblichiamo qui il testo che ci ha inviato.

"Non tutti hanno il diritto di sposare Tiziano Ferro": Andrea Bordoni e Matteo Marino 

Bordoni e Marino, gli autori di "Voglio Sposare Tiziano Ferro", hanno scelto di spiegare da cosa nasce l'idea di fondare un blog di diritti lgbt. Nella loro testimonianza, un approccio preciso all'idea di blog politico.

La Politica nel tempo della Tecnica 

Per investigare il senso profondo delle tensioni che scuotono il mondo globalizzato, il Festival 2013 si è rivolto ad alcuni dei maggiori filosofi italiani. Tra questi Umberto Galimberti, con il quale abbiamo affrontato un'opposizione radicale che abita la modernità: quella tra Politica e Tecnica

La Costituzione Domani 

Il video integrale dell'evento che, il 7 settembre 2013, ha messo a confronto il direttore di Repubblica Ezio Mauro, il giurista Gustavo Zagrebelsky, il filosofo Massimo Cacciari. Uno dei temi apicali del dibattito politico nazionale, affidato a tre ospiti d'eccezione.

Le Parole della Politica 

Le parole nella politica contemporanea italiana: revisioni, spaesamenti, manipolazioni. Il video integrale del dialogo tra Aldo Cazzullo e Gianrico Carofiglio, avvenuto il 6 settembre a Mestre con la moderazione di Alessandro Russello.

Emergenza lavoro: le risposte di Tito Boeri 

Al Festival della Politica, Tito Boeri ha ragionato del rapporto tra politica, congiuntura economica, crescita della disoccupazione. Una lucida critica del "sistema Italia", un'analisi delle riforme più urgenti per affrontare l'emergenza lavoro.

Se il vento del cambiamento soffia in Vaticano 

Dopo i gesti carichi di forza simbolica, i  primi atti concreti: l'inizio del pontificato di papa Francesco annuncia una complessa stagione di riforme ai vertici della Chiesa. 
Scenari che toccano da vicino anche un altro stato da molti definito "irriformabile": l'Italia.
Con Alberto Melloni abbiamo discusso il futuro prossimo della politica vaticana, l'identità del nuovo pontificato di Francesco.

popolino scrive al festival della politica

"Commentare con lentezza": Paolo Cosseddu scrive al Festival della Politica  

In attesa di conoscere il vincitore del Premio Rioba 2013, pubblichiamo la lettera aperta inviataci da uno dei 16 blogger finalisti. Paolo Cosseddu, l'autore di "Popolino", racconta il suo approccio al blog writing, e apre una riflessione critica sul rapporto tra la rete, i blog e l'attualità politica... 

Quattrogatti si presenta 

Un progetto di informazione e divulgazione che riunisce giovani professionisti e ricercatori in vari settori delle scienze economiche e sociali. Gli autori di Quattrogatti.info presentano il loro blog.

Leonardo Tondelli si presenta 

"Mi chiamo Leonardo e ho aperto un blog..." L'ironia insieme divertita e affilata del blog "Leonardo" ritorna nelle righe che il suo autore ha voluto inviare al Festival della Politica. Leonardo Tondelli, il blogger, si presenta.

Un'edizione che ha coinvolto la città 

L'edizione 2013 del Festival della Politica ha visto moltiplicarsi le collaborazioni e le occasioni di incontro in tutto il centro di Mestre. Molte le realtà locali che hanno contribuito ad arricchire e rendere più piacevole la manifestazione, creando - accanto al programma ufficiale - un'ulteriore offerta di momenti di riflessione e svago.

Live Blogging 

Il Festival della Politica sui social network. Tra il 5 e l'8 settembre, il Live Blogging ha permesso di seguire dirette twitter, conversazioni in rete, racconti per immagini del Festival della Politica 2013. Ora è uno storify che racconta quattro giorni molto intensi...

 
 
Vuoi partecipare come volontario nell'edizione 2014 del Festival della Politica? Clicca qui per scaricare la scheda di contatto, compilala e inviala a festivaldellapolitica@gmail.com. Sarai richiamato e selezionato per una delle diverse aree organizzative del Festival: Informazioni e orientamento, Servizio eventi, Multimedia, Redazione online.
 

@festpolitica è l'account Twitter del Festival della Politica, come nelle scorse edizioni anche nel 2014 ospiterà i livetweet tutti gli eventi della manifestazione. #festpolitica è l'hashtag attraverso cui puoi seguire le tracce del Festival su tutti i principali social networks: Twitter, Facebook, Instagram, Youtube, Google Plus, Pinterest.

Ogni anno il Festival della Politica viene trasmesso in diretta streaming, su questo sito. Le registrazioni integrali vengono caricate sul canale Youtube della Fondazione Pellicani, dove puoi trovare tutti i video delle edizioni passate.

Visita su Pinterest le gallerie fotografiche del Festival