"Ex Cathedra", le lectio magistralis del Festival della Politica 

Il Festival 2016 presenta una serie di lectio magistralis a cura di grandi intellettuali italiani: Donatella Di Cesare. Roberto Esposito, Giacomo Marramao, Marcello Veneziani. L'esito delle loro ricerche personali esposto al pubblico del Festival, in tre incontri dall'8 all'11 settembre.

Il tema dell'edizione 2016 

La sesta edizione del Festival della Politica si svolgerà a Mestre da giovedì 8 a domenica 11 settembre 2016, con una speciale anteprima mercoledì 7 settembre. Una riflessione sul quadro quanto mai incerto e fragile che sta attraversando l’Occidente, un tempo di inquietudine che vede demolite certezze e antichi equilibri.

La politica disegnata: i maestri del fumetto italiano al Festival 

Nella storia italiana recente, il medium fumetto ha sempre rappresentato uno straordinario strumento non soltanto di svago ma anche di informazione e di cultura politica. Al Festival 2016 si succederanno alcuni tra i maggiori maestri del fumetto italiano, per raccontarci mezzo secolo di dibattito politico "disegnato". Una sezione speciale curata da Giulio Giorello e da Pierluigi Gaspa.

...Dove eravamo rimasti? L'edizione 2015 

La quinta edizione del Festival della Politica si è conclusa il 13 settembre 2015. In cinque giornate, ha coinvolto 83 relatori e registrato oltre trentamila presenze. Al centro dell'edizione, il rapporto tra Politica e Leadership...

La storia della Sinistra italiana... in prima persona 

Due incontri sulle tracce della storia della Sinistra italiana, letta attraverso gli sguardi privilegiati di due testimoni d'eccezione: Pietro Nenni (di cui sono stati pubblicati i diari inediti) e Gianni Cervetti, presente al Festival per raccontarci i suoi straordinari decenni nel Partito Comunista Italiano, da Mosca alla segreteria di Berlinguer.

Il terrorismo e il nuovo ordine mondiale 

Ormai un appuntamento tra i più attesi dal pubblico del Festival: prosegue anche nel 2016 il lungo confronto tra Massimo Cacciari e Ezio Mauro sull'talia di oggi, di fronte ai rivolgimenti della storia e ai mutamenti del contesto internazionale. Quest'anno, con loro, un terzo interlocutore d'eccezione: il sociologo Ilvo Diamanti. Per un'analisi che porrà al centro la variabile del terrorismo come fattore di destabilizzazione degli equilibri globali.

Un dialogo lungo 400 anni: gli incontri dello Spazio Shakespeare 

Il festival della Politica partecipa alle celebrazioni per il quattrocentesimo anniversario della morte di William Shakespeare chiamando a raccolta cinque importanti intellettuali italiani. Grazie a loro, compiremo dei percorsi inediti nell'opera del grande letterato, alla ricerca di nuove chiavi per interpretare il presente.

Vuoi darci una mano? 

Entrare nella squadra del Festival significa vivere cinque giorni a contatto con i principali intellettuali, giornalisti e studiosi italiani; e ti offre la possiiblità di capire, operando in una delle diverse aree organizzative, come funziona la macchina complessa di un Festival culturale. 

Dal 9 all'11 settembre una speciale rassegna cinematografica al Centro Candiani: "A Clockwork Time -  Il cinema davanti al terrore". I temi del Festival 2016 in 4 grandi film del nostro tempo. Proiezioni a ingresso gratuito 

I Video: sul canale Youtube della Fondazione Pellicani, le video-registrazioni integrali di tutti gli incontri del Festival della Politica 

Le Immagini: giornata per giornata, sfoglia sul nostro profilo Flickr gli album fotografici del Festival

#festpolitica è l'hashtag attraverso cui puoi seguire le tracce del Festival su tutti i principali social networks: Twitter, Facebook, Instagram, Youtube, Google Plus, Pinterest.