sabina guzzanti festival della politica

Quarta Giornata 

La quarta edizione del Festival della Politica si è chiusa nella notte di domenica 14 settembre, suggellata da una straordinaria performance di Sabina Guzzanti. Prima di allora, i palchi di Mestre e Marghera hanno visto succedersi i contributi di Luca De Biase, Mario Tronti, Alessandra Poggiani, Nadia Urbinati... e tanti altri. La galleria fotografica della giornata.

Domenico Quirico

Domenico Quirico: l'Islam e l'Occidente 

Un incontro pieno di passione e di spunti di riflessione: Domenico Quirico analizza i processi in corso in Medio Oriente e Nord Africa, interrogato dai giovanissimi membri del collettivo Spritz Letterario.

Massimo Bordin

"Complotto": la parola magica 

Massimo Bordin, interrogato da Edoardo Pittalis, ripercorre tutta la storia repubblicana d'Italia, in un vasto tentativo di demistificare le teorie complottistiche succedutesi dal dopoguerra ad oggi. Il video dell'incontro.

Anteprima all'insegna del tutto esaurito

L'Anteprima 

Mercoledì 10 settembre ha preso vita sul palco di  Piazzetta Pellicani l'anteprima del Festival della Politica 2014: due incontri che hanno preso a tema l'ambizioso progetto M9 e i risultati delle indagini di LaST sul senso civico degli Italiani. Qui la galleria fotografica della giornata.

Edizione 2014 

La quarta edizione del Festival della Politica si terrà a Mestre dall'11 al 14 settembre 2014, con due eventi di anteprima il 10 settembre. Il tema di quest'anno è "Politica e Violenza": lo affronteremo con l'aiuto di oltre 80 protagonisti della cultura, del giornalismo e della società civile.

Non siamo un paese per donne 

L'Italia non è un paese per donne: sembrano dimostrarlo le impressionanti statistiche sulla violenza di genere. Ad Aldo Cazzullo e Concita De Gregorio abbiamo affidato un duplice compito: non solo l'analisi di una grave emergenza sociale del nostro paese, ma anche la riflessione sugli anticorpi che la nostra società può mettere in campo per affrontarla.

Il rogo mesopotamico 

Domenico Quirico e Lucio Caracciolo. L'inviato e l'analista. Due firme raffinatissime del giornalismo italiano per provare a fare il punto su uno degli scenari più complessi e tragici del nostro presente: il Medio Oriente, i suoi grandi teatri di guerra, l'intricata trama di tensioni e conflittualità che lo attraversa.

L'angolo della Satira 

Ogni giorno, all'interno della grande Libreria della Politica allestita in piazza Ferretto, lo spazio gestito dal vignettista Gava. Vi si alterneranno disegnatori satirici tra i più raffinati del panorama nazionale, e sul maxischermo potremo seguire in tempo reale il prendere forma delle loro creazioni.

gad lerner guolo

Dio lo vuole! 

Nello scenario internazionale si moltiplicano le forze politiche accomunate da una matrice di religiosità intollerante e violenta. Né questo fenomeno può essere ascritto a una sola area geo-politica o a un'unica identità confessionale: la nuova violenza religiosa è un fenomeno politico globale. Gad Lerner e Renzo Guolo al Festival della Politica.

Terza Giornata 

La terza giornata del Festival della Politica è iniziata con la presentazione della ricerca sulla Città Metropolitana della Fondazione Pellicani, e si è protratta con dibattiti e incontri fino agli interventi di Ezio Mauro, Emanuele Macaluso, Ilvo Diamanti, David Riondino.
​Le foto di alcuni dei protagonisti della giornata.

La Prima Giornata 

Si sono colorate di giallo le piazze di Mestre e Marghera, in occasione della prima giornata del Festival della Politica. Numerosi gli incontri, i temi, le occasioni per discutere e pensare. Il percorso ha avuto inizio alle ore 11.00 con il Laboratorio Città e si è concluso con “L’anima mancante e la fine del mondo (Violenza bella e buona?)”, lectio magistralis Alessandro Bergonzoni.

de bortoli

Italiani: valori e regole 

Quanto è sviluppato il senso civico degli Italiani? Su cosa si fonda? Interrogativi davvero "preliminari", che in anteprima del festival saranno affrontati da tre interlocutori d'eccezione: il direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli, il sociologo Daniele Marini, il filosofo Massimo Cacciari.

Laboratorio Città 

Si guarda alle città come a nuovi protagonisti dello scenario economico-politico globale: sono pronte le città italiane ad affrontare la sfida? Partendo dal caso-studio di Venezia, la sezione "Laboratorio Città" apre uno spazio di discussione sulle nostre aree urbane. Quest'anno si ragiona di tre temi: l'Expo, il capitale sociale, la nuova realtà delle Città Metropolitane.

Spazio Machiavelli 

La lezione di Machiavelli non ha bisogno di essere attualizzata: parla al nostro tempo con straordinaria naturalezza. A mostrarci quanto è ancora vitale saranno quattro tra i massimi intellettuali italiani: Roberto Esposito, Giacomo Marramao, Carlo Galli e Mario Tronti.

Vita e morte della sinistra 

Torna Ezio Mauro sul palco del Festival della Politica, e torna a confrontarsi con Massimo Cacciari. Con loro Emanuele Macaluso. Si riprende il filo di una accesa discussione sull'ultimo ventennio italiano, sulle ragioni delle tante crisi che l'hanno attraversato. Stavolta la protagonista è un'intera cultura politica: la Sinistra.

Dove eravamo rimasti? 

Quella del 2013 è stata un'edizione importante per il Festival della Politica: l'anno in cui la manifestazione si è definitivamente affermata come un importante momento di confronto nel panorama culturale nazionale. Alcuni dei temi di riflessione proposti allora saranno ripresi e sviluppati nel 2014… ripercorriamoli assieme.

@festpolitica è l'account Twitter del Festival della Politica, come nelle scorse edizioni anche nel 2014 ospiterà i livetweet tutti gli eventi della manifestazione. #festpolitica è l'hashtag attraverso cui puoi seguire le tracce del Festival su tutti i principali social networks: Twitter, Facebook, Instagram, Youtube, Google Plus, Pinterest.

Una sezione speciale del programma 2014, dedicata al tema del rilancio delle aree urbane. Il Festival della Politica presenta Laboratorio Città

La Libreria della Politica viene allestita in Piazza Ferretto, e durante i giorni del festival ospita tutte le librerie del centro di Mestre. Uno spazio di incontro, relax e shopping culturale. Un segnale in controtendenza.

Utilizzi Twitter? Quest'anno il protagonista del Premio Rioba sei tu: scopri di che si tratta...

Ogni anno il Festival della Politica viene trasmesso in diretta streaming, su questo sito. Le registrazioni integrali vengono caricate sul canale Youtube della Fondazione Pellicani, dove puoi trovare tutti i video delle edizioni passate.

Visita su Pinterest le gallerie fotografiche del Festival